Albero


Quanto ho da imparare, da te!

Hai una corteccia,
e non è cerebrale.

Hai radici,
e non ti ostacolano,
ti nutrono.

Sei fermo,
e in continua evoluzione.

Ti pieghi al vento, alle intemperie,
e ti risollevi.

Non sei mai solo,
accogli cinguettanti uccellini.

E in fondo non ti importa nulla,
di tutto questo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...