Che elemento!


Se mi chiedessero a quale dei quattro elementi desidero assomigliare, non avrei dubbi: l’acqua.

Perché l’acqua ha la capacità di adattarsi al contenitore che la ospita: ha mille forme e non ne ha alcuna. Può essere solida, liquida o gassosa, ma mai nessuna di queste modalità dice alcunché sulla sua vera essenza.

Perché l’acqua sa essere cheta, ma sa anche incazzarsi e dimostrare con inusitata violenza la propria forza, se necessario.

Perché l’acqua non si imbriglia: se ha deciso che deve scendere a valle, puoi creare quante barriere vuoi, ma prima o poi vincerà lei; se le chiudi un passaggio, ne troverà un altro.

Perché l’acqua è dinamica: si muove incessantemente da uno stato all’altro, evapora, si condensa, precipita sotto forma di pioggia, grandine, neve. L’acqua è onda.

L’acqua raffredda, e riscalda. L’acqua mitiga. L’acqua è vita.

L’acqua è tutto questo, e questo è ciò che mi impegno a diventare.

Un pensiero su “Che elemento!

  1. Pingback: Come un ruscello | Fuori dal solco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...